Crea sito

La classe digitale

Dal 2011 al 2014 ho avuto l'onore e onere di essere insegnante e coordinatrice della prima classe digitale sperimentale nata nella scuola media "Alighieri - Spalatro" di Vieste, l'istituto dove insegno da otto anni. E' stata un'esperienza faticosa, ma altamente formativa per me e credo anche per gli alunni e i colleghi. Come in ogni sperimentazione ci sono stati alti e bassi, momenti di difficoltà ma anche grandissime soddisfazioni. Nel corso dei tre anni ho iniziato a sentir parlare di classe capovolta su Internet e mi sono incuriosita. Ho cominciato timidamente a muovermi in quella direzione già con gli alunni della classe digitale. Loro sono stati le mie prime "cavie". Oggi li ringrazio per la pazienza e per l'entusiasmo con cui hanno risposto ad ogni novità che proponevo. E' anche grazie a loro se ho trovato il coraggio di lanciarmi in questa (ennesima) nuova avventura!

Le foto raccontano...

  • Alle prese con i notebook appena arrivati
  • Tutti al lavoro per imparare l'ABC
  • Work in progress... in attesa della LIM
  • "Io speriamo che me la cavo!"
  • Ci stiamo prendendo gusto
  • Lavorare in gruppo è bello... con o senza PC
  • Cosa si nasconde dietro al QR CODE?
  • Idee in liberta sui Post-it...
  • ... e sulla LIM
  • Imparare facendo!
  • Libri, che passione!
  • Pronti per una nuova avventura... Buon viaggio!

Sicurezza in Internet

Anno scolastico 2012-2013

I ragazzi della II B, la classe digitale, producono un video per riflettere sui rischi di Internet e su come salvaguardare la sicurezza dei giovani "navigatori" e frequentatori di social media.

Partecipano ad un Concorso nazionale lanciato dalla provincia di Treviso che ha come tema il "child grooming", cioè l'adescamento in Rete, e si classificano terzi. Ecco il risultato del loro lavoro montato con iMovie e sottotitolato in inglese per dare la più ampia diffusione al filmato.

Buona visione!

Tecnologie "amiche" a scuola

Anno scolastico 2012-2013

Gli alunni della classe digitale ci prendono gusto e partecipano ad un nuovo concorso indetto dall'USR Puglia classificandosi primi col video "Tech school". Il video, realizzato con PowToon, fa riflettere sull'opportunità di utilizzare anche a scuola applicazioni e strumenti digitali, che i giovani usano abitualmente nella vita di tutti i giorni, perchè essi allargano l'orizzonte dell'apprendimento.

Infatti il motto è "TECH SCHOOL, NO BARRIERS".

Percorso d'esame 2.0

Anno scolastico 2013-2014

Potevano gli alunni della III B pensare ad un percorso d'esame convenzionale? Certo che no!

Allora ecco l'idea di usare Prezi, uno dei tanti strumenti conosciuti ed utilizzati nel corso dei tre anni. Versatile e simpatico, ideale per realizzare presentazioni originali ed efficaci.

Ecco tutti i loro lavori raccolti in un Webmix di Symbaloo.