Crea sito

Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi nasce a Recanati nel 1798. La sua produzione letteraria è molto vasta e comprende opere in poesia e in prosa. Le opere di Leopardi scaturiscono dalle sue riflessioni sull'origine dell'infelicità umana. L'autore, per le sue nuove forme metriche e la capacità di esplorare in modo profondo l'animo umano, è vicino allo spirito più autentico del movimento romantico italiano.

Il sabato del villaggio

Giacomo Leopardi scrive Il sabato del villaggio nel settembre 1829. Si tratta di una canzone libera in endecasillabi e settenari, raggruppati in quattro strofe di lunghezza differente. La poesia è divisa in due parti asimmetriche. 

Nella prima parte viene descritta la vita quotidiana del borgo all'ora del tramonto di un sabato primaverile, quando gli abitanti si preparano al giorno di festa.

Nella seconda parte Leopardi riflette sull'attesa della festa. Il piacere atteso da ognuno degli abitanti non giungerà mai perché la noia e la tristezza caratterizzeranno la domenica, cioè il giorno festivo. La riflessione si estende anche alla vita: la giovinezza è un periodo felice perché si attende con ansia e gioia l'età adulta - come quando il sabato ci si prepara per il giorno di festa - ma il passaggio di età non porterà gioia rivelandosi doloroso e privo di piacere.

Il video che segue offre alcuni utilissimi consigli per imparare a memoria una poesia. Vale la pena guardarlo!